Corso formazione 8 ore per Preposto Funi, 26 novembre 2020

Corso 8 ore per la formazione del preposto Funi a Lecco, valido sia per Edifici e pareti che per alberi

Per Info: info@casaguide.it mobile 3356049823 Fabio Lenti

 Corso per Preposto addetto ai lavori in quota con accesso e posizionamento mediante funi.

Formatore Fabio Lenti, Guida Alpina da 40 anni, Formatore Lavoro in sospensione per il Collegio Nazionale delle Guide Alpine dal 2007, Tecnico di Elisoccorso basi 118 Como da 32 anni, Milano da 22 anni, Istruttore di Soccorso Alpino da 22 anni.

parte teorica 4 ore

Cenni legislativi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08 coordinato D.Lgs. 106/09). Come predisporre un lavoro in esposizione, come eseguire una analisi dei rischi, come valutare i rischi residui. Conoscenza delle linee guida Ispesl. Obbligo della registrazione dei Dpi di 3° categoria, come registrarli, controllo periodico, come si fa un controllo periodico, scadenze dei DPI tessili, plastici e metallici e manutenzione. DPI Verifica prima dell’uso; DPI verifica durante l’uso; DPI ispezione periodica;  Elenco tipologie di lavoro in quota con indicazioni specifiche per l’utilizzo dei varie tecniche. Strategie lavorative con cantiere ingresso dall’alto uscita verso l’alto(A,A); ingresso dall’alto uscita verso il basso (A,B); ingresso dal basso uscita verso il basso (B,B);  Sistemi di emergenza indiretti e diretti.  Capacità di valutazione delle condizioni lavorative: Scelta delle misure di prevenzione e protezione; Scelta dei sistemi di protezione;  Scelta dei dispositivi; Modalità di assemblaggio dei sistemi; Capacità di controllo delle condizioni lavorative:

Garantire la sorveglianza (corretto posizionamento per controllo visivo o dotazione scelta per le comunicazioni); Agevolare/assistere i lavoratori; Capacità di gestione delle condizioni lavorative:  Scelta degli ancoraggi; Tenuta degli ancoraggi minima e come utilizzare gli ancoraggi. Controllo degli ancoraggi; Scelta delle procedure e tecniche operative; Sicurezza interazione macchine ordinarie; Sicurezza interazione attrezzature ordinarie; Sicurezza interazione mezzi d’opera; Sicurezza interazione gru da carico; Sicurezza interazione attività elitrasporto; 4 ore.

parte pratica 4 ore

Ancoraggi per lavoro in fune in modalità fissa o svincolabile;  Salita e discesa dell’operatore in modalità autonoma, sbloccaggio dell’anticaduta. Utilizzo fune di lavoro, Utilizzo fune di sicurezza, Utilizzo fune di emergenza. Scegliere ed usare le protezioni per le funi. Tipo A per la fune di sicurezza, Tipo B per la salita sulla fune di lavoro, Tipo C per la salita e discesa”.  Strategie lavorative con cantiere ingresso dall’alto uscita verso l’alto(A,A); ingresso dall’alto uscita verso il basso (A,B); ingresso dal basso uscita verso il basso (B,B); Come e perché frazionare una fune di lavoro; Come e perché frazionare o rinviare fune di sicurezza; Come effettuare il passaggio del frazionamento in salita e poi in discesa. Montaggio di un paranco. Calata dell’operatore  in modalità assistita, semi assistita e paranco. Tecnica  a V con due funi di lavoro.  

Capacità di gestione delle possibili situazioni di emergenza: 

Valutazione dei rischi; Valutazione delle tecniche di evacuazione; Valutazione delle tecniche di salvataggio;  Sistemi di soccorso indiretti e diretti. Passaggio da un sistema fisso a svincolabile con operatore appeso. Tecniche di salvataggio autonomo verso il basso con operatore bloccato su discensore tipo C, con operatore bloccato su anticaduta tipo A. Tecniche di salvataggio assistito verso il basso e verso l’alto ( con paranco); 4 ore.